ALTO CONTRASTO -a +A

Ambiente, economia e miopia

Fattori ambientali e socio economici condizionano la frequenza di miopia nei bambini di 6 anni di età

La miopia elevata (-6 diottrie) generalmente si sviluppa prima dei 10 anni di età e può portare a cecità in età avanzata.
Un gruppo di ricercatori (*) si è chiesto se le differenze nella prevalenza della miopia nei gruppi a rischio socioeconomico potrebbero essere spiegate da fattori correlati allo stile di vita.
Nell’ambito di “generazione R”, studio basato su una popolazione urbana multi-etnica di Rotterdam, oggetto di osservazione dalla vita fetale fino alla giovane età allo scopo di identificare le cause ambientali e genetiche che condizionano lo sviluppo normale o anormale della salute sono stati sottoposti ad esame oculistico 5711 bambini per identificare la presenza di miopia minore o uguale a 0,5 diottrie.
È stata quindi valutata in ciascun bambino l’acuità visiva ed effettuato un esame oggettivo della visione (tramite valutazione della refrazione cicloplegica). Contemporaneamente sono state rilevate tramite questionario il tipo di attività quotidiana, la provenienza etnica, i fattori rappresentativi dello stato socio-economico della famiglia ed il tipo di abitazione.
La valutazione del rischio è stata effettuata tramite idonei test statistici.
137 bambini (pari al 2.4% del totale) sono risultati miopi. Questo gruppo trascorreva più tempo degli altri in casa e meno all’aperto, dimostrava un indice di massa corporea più elevato, aveva un minor livello di vitamina D nel sangue e partecipava meno ad attività sportive ricreative.
Si è osservato inoltre che i bambini di origine non europea appartenenti a famiglie a basso reddito e con mamme a basso livello di istruzione soffrivano più frequentemente di miopia: gli stili di vita condizionati dall’etnia, dall’educazione materna e dallo status socioeconomico familiare spiegavano la maggior parte dell’aumento del rischio di miopia marcata.
Gli Autori fanno notare che i fattori ambientali agiscono precocemente nello sviluppo della miopia, che si rileva già all’età di 6 anni, e sono correlati ai fattori socio-economici.
Di qui viene sottolineata l’importanza di modificare ove possibile, lo stile di vita nei bambini piccoli che stanno sviluppando una miopia.

(*) Willem J, Tideman L, Polling JR, Hofman A,Jaddoe V, Mackenbach JP, Klaver CC - Environmental factors explain socioeconomic prevalence differences in myopia in 6-year-old children - British J. of Ophthalmology, 2018; 102: 243-247