ALTO CONTRASTO -a +A

App per smartphone per ipovedenti

Applicazioni per telefonino per rendere più facile la vita quotidiana degli ipovedenti

Tra i vari ausili che possono rendere la vita più facile alle persone ipovedenti sono in fase di sviluppo sempre più numerose “app” (programmi applicativi ) per smartphone, disponibili anche in italiano e a costi in genere abbastanza contenuti.
A titolo esemplificativo con programmi come TapTapSee e VizWiz si può ottenere, semplicemente dirigendo l’obiettivo del telefonino verso un oggetto, la sua descrizione. Se l’app non è in grado di fornire una descrizione appropriata è in grado di inviare l’immagine sulla rete per vedere se qualcun’altro può essere di aiuto.
LookTel Money Reader è specializzato nell’individuazione della carta moneta: puntando il telefonino su una banconota l’app descrive vocalmente il suo valore.
KNFB Reader, invece, è utile per la lettura di testi: l’app fotografa il documento stampato e poi lo legge ad alta voce.
Dal numero di sempre nuovi applicativi che si possono rilevare in internet è ormai evidente che lo smartphone sta diventando uno degli ausili per ipovedenti di maggior rilievo sia sotto il profilo della varietà dei campi di applicazione sia sotto quello dei costi complessivi (di macchina e di programmi).