ALTO CONTRASTO -a +A

Il braccialetto sonoro per bambini ipovedenti

A che punto è il progetto europeo del “braccialetto sonoro” per bambini ipovedenti?

Abbiamo già dato la notizia di un lavoro scientifico (*) cui ha partecipato anche AbC IRIFOR del Trentino relativamente ad una tecnica di miglioramento della percezione spaziale nel bambino non vedente attraverso l’uso sperimentale di un braccialetto sonoro che permette la sostituzione della visione con l’udito. Si tratta infatti di fornire al bambino un feedback acustico delle proprie azioni, in modo di facilitare la comprensione del suo corpo e della struttura dello spazio attorno a lui.Il braccialetto sonoro, chiamato ABBI (Audio Bracelet for Blind Interaction) è un progetto europeo e attualmente oggetto in fase di ottimizzazione al fine della commercializzazione, attesa per l’anno 2020.

(*) SITO-Un nuovo ausilio per la riabilitazione multisensoriale di bambini affetti da cecità