ALTO CONTRASTO -a +A

VISITA OCULISTICA IN PIAZZA

(tratto da “L’Adige” – 31 gennaio 2012)

Malè – Quaranta persone hanno aderito ieri alla campagna dell’Irifor: un ottimo risultato per lo screening
MALE’ – Un ottimo risultato per la campagna di screening oculistico avviata ieri mattina a Malè dalla Cooperativa Sociale IRIFOR del Trentino Onlus. Sono state quaranta le persone, per lo più anziane, che a intervalli di dieci minuti hanno goduto gratuitamente di una visita specialistica in piazza Regina Elena. Ma molte sono dovute ritornare a casa a mani vuote. “La richiesta è stata superiore alle aspettative tanto che pensiamo a una seconda uscita in valle” ha evidenziato Ferdinando Ceccato, presidente dell’IRIFOR del Trentino. Dopo una breve presentazione dell’iniziativa, avvenuta alla presenza dell’assessore alla Sanità Ugo Rossi e degli amministratori locali, la onlus ha messo a disposizione della cittadinanza l’unità mobile oftalmica, un furgone attrezzato ad ambulatorio oculistico, all’interno del quale, il medico ha effettuato un controllo completo. A coloro che hanno deciso di sottoporsi ai test, sono stati effettuati esami per l’anamnesi di casi di glaucoma, retinopatia diabetica e maculopatia senile. Lo specialista, nel caso abbia riscontrato problematicità, ha provveduto ad inviare il soggetto alle strutture ospedaliere competenti. Quella di ieri è stata la prima di una serie di uscite sul territorio provinciale: l’associazione ne ha in programma circa un centinaio. “L’obiettivo – ha concluso Ceccato – è di promuovere iniziative di prevenzione delle patologie dell’occhio”.