ALTO CONTRASTO -a +A

Nazionale maschile di volley: "Metti in campo gli altri sensi"

(tratto da www.vivovolley.net - 6 agosto 2014)

“Metti in campo gli altri sensi!” è l’iniziativa di sensibilizzazione che la Cooperativa Sociale IRIFOR del Trentino sta promuovendo durante questa estate 2014.
La Cooperativa IRIFOR offre servizi e svolge attività per e con disabili visivi, al fine di promuovere l’autonomia delle persone cieche e ipovedenti, con l’obiettivo di raggiungere una loro integrazione sempre più reale e ampia nella società.
Oltre alle attività di ricerca, formazione, prevenzione, riabilitazione e assistenza, la Cooperativa da anni punta molto sulle iniziative di sensibilizzazione, come i percorsi, i bar, le cene e i concerti al buio. In queste occasioni il pubblico, sebbene per un tempo limitato, ha modo di calarsi nei panni di una persona non vedente e, facendosi accompagnare nell’oscurità da guide cieche e ipovedenti, ha l’opportunità di cogliere sensazioni nuove, utilizzando tutti gli altri sensi, spesso messi in secondo piano dall’attuale società dell’immagine. Molte informazioni ci arrivano dalla vista, questo lo sappiamo, ma forse non sempre pensiamo a quanti dettagli perdiamo non soffermandoci su tutto quello che gli altri sensi ci trasmettono.
Ecco allora che questi eventi al buio permettono ai partecipanti di raccogliere emozioni nuove e preziose e regalano ottimi spunti di riflessione anche sulla condizione dei non vedenti, che non chiedono un mondo costruito su misura solo per loro, bensì semplici accorgimenti e buon senso per fare in modo che il mondo, uno solo, sia accessibile a tutti. Grazie alla roulotte “Dark on the Road”, per la Cooperativa IRIFOR dal 2013 è possibile diffondere gli eventi al buio in maniera più capillare e itinerante, coinvolgendo scuole, centri giovani e associazioni del territorio trentino ed extraprovinciale.
Il Trentino da anni è un’ambita meta di ritiri estivi per molte compagini sportive, italiane e non, e proprio per questo la Cooperativa ha avviato la campagna di sensibilizzazione “Metti in campo gli altri sensi!” che durante l’estate ha visto alcune squadre sportive salire a bordo di “Dark on the Road”, la roulotte allestita a bar al buio itinerante, che consente di portare quest’esperienza anche fuori dalla città di Trento, nelle vallate della nostra provincia.
Hanno aperto le danze i ragazzi del Brescia Calcio, in ritiro a Spiazzo Rendena (TN), mentre il giorno successivo sono entrati nell’oscurità di “Dark on the Road” i giocatori dell’A.C. Prato e dell’Apollon Limassol di Cipro, in ritiro a Pinzolo (TN).
Successivamente il buio si è tinto di azzurro con i ragazzi della pallavolo e il mister Berruto, che si sono con disponibilità e sensibilità affidati alla guida di Ferdinando, Dario, Sandrino e Nicolas della Cooperativa IRIFOR, al termine di uno degli allenamenti del ritiro di Cavalese (TN).
Per i ragazzi è stata un’esperienza molto forte e molto arricchente e, una volta scesi dalla roulotte, dopo il primo fastidioso impatto con la luce esterna, si sono dichiarati tutti positivamente colpiti.
La Cooperativa IRIFOR, pronta per nuove trasferte, ringrazia tutte le squadre e gli staff che hanno preso parte all’iniziativa e augura a tutti una buona estate!
(Irene Matassoni)