ALTO CONTRASTO -a +A

Prevenzione dal glaucoma con Irifor

L’equipe specialistica di Irifor a bordo dell’Unità mobile oftalmica, il camper adibito ad ambulatorio oculistico itinerante, ha offerto alla popolazione di Trento screening visivi gratuiti per prevenire questa patalogia che causa un lento e progressivo restringimento del campo visivo.
In occasione della settimana mondiale del glaucoma, oggi, in via Belenzani a Trento, l’equipe specialistica di Irifor a bordo dell’Unità mobile oftalmica, il camper adibito ad ambulatorio oculistico itinerante, ha offerto alla popolazione screening visivi gratuiti diretti proprio alla prevenzione del glaucoma.
A fianco dell’unità mobile per i check-up oculistici, è stato installato un gazebo con materiale informativo relativo al glaucoma e alle principali patologie visive.
Per il direttore di Irifor, Ferdinando Ceccato, "è importante poter svolgere queste attività di prevenzione e informazione perché il glaucoma è una malattia molto diffusa che colpisce oltre un milione di italiani". Spesso però le persone non sono consapevoli del problema; questa patologia infatti è chiamata ‘il ladro silenzioso della vista’ poiché causa un lento e progressivo restringimento del campo visivo.
“Con un’adeguata prevenzione - spiega Ceccato - si possono scongiurare gli effetti nefasti del glaucoma. Grazie alla IAPB Italia Onlus, ai Lions Clubs e al supporto dell’amministrazione pubblica, possiamo svolgere attività di prevenzione sul territorio trentino in modo capillare.”

http://www.cooperazionetrentina.it/Ufficio-Stampa/Notizie/Prevenzione-dal-glaucoma-con-Irifor