ALTO CONTRASTO -a +A

COOPERATIVE RIVOLTE ALLE PERSONE CON DISABILITA’

“Amalia Guardini”
Centro Socio-Occupazionale che accoglie persone con disabilità. Opera ispirando principi di solidarietà e mutualità e si propone la gestione, in forma di impresa, dei servizi socio-sanitari, culturali ed educativi. Oggi le attività sono orientate principalmente verso aspetti riabilitativi, abilitativi ed educativi, con un forte coinvolgimento delle famiglie attraverso programmi di lavoro strutturati e monitorati nel tempo, con la mediazione del Servizio Sociale. Tali programmi sono fruibili dagli ospiti con un livello di disabilità sia lieve che media, e si rivelano strategici perché l’attività occupazionale può diventare occasione di apprendimento fondamentale per il recupero delle capacità residue.
Informazioni: Rovereto, via Pasqui 63-Telefono 0464 490615
info@cooperativaguardini.it-www.cooperativaguardini.it
“Aquilone”
La cooperativa offre un laboratorio protetto per la riabilitazione lavorativa e psico-sociale di persone con patologie di origine psichiatrica e con disagio sociale, nella convinzione che il lavoro svolge un ruolo significativo per l’autonomia della persona. Si prefigge di proporre percorsi ragionati e strutturati in modo da favorire l’apprendimento e l’esercizio della manualità, l’espressione delle proprie capacità e potenzialità ed il consolidamento delle abilità sociali e relazionali nel contesto del gruppo. Nel laboratorio si svolgono attività manuali strumentali ai fini socio-educativi e lavoratori. Le attività sono sia di artigianato artistico (pittura su stoffa, biglietti per qualsiasi evento, lavori in punto e croce e la lavorazione del vetro con tecnica tiffany) sia di assemblaggio: le fasi della lavorazione prevedono compiti con difficoltà diverse e permettono di individuare percorsi lavorativi in relazione alle personali abilità.
Informazioni: Cles, via G.B. Lampi 69-Telefono 0463 424205-aquilone@consolida.it-www.aquilonecles.it
Mezzolombardo, via Arturo De Varda 2la-Telefono 0461 600443-centroml.aquilone@consolida.it
“Arche”
La cooperativa si rivolge a persone con disabilità (motoria, sensoriale, cognitiva), disagio mentale, anziani e giovani di minore età e in situazione di disagio sociale e si propone di migliorare l’inclusione sociale e l’educazione delle persone fragili e svantaggiate, con il fine di promuovere il benessere, la qualità della vita la salute, nonché di implementare le abilità individuali e sociali. Le attività proposte si concentrano principalmente sulle pratiche sportive di vela, sup-surfing (canoa in fase di sperimentazione) sul Lago di Caldonazzo e Lago di Garda (Riva del Garda), nonché sull’ agricoltura sociale (basi operative di Levico Terme e Pergine)
Informazioni: Mattarello, via Don Trentini 6-www.arche-tn.it
“Autismo Trentino”
Gestisce il centro residenziale e diurno “Casa Sebastiano” per disturbi dello spetto autistico, a Corredo: un luogo di accoglienza per vivere percorsi di crescita educativi, riabilitativi e per sperimentare autonomie in luogo di formazione e di studio accogliente e familiare in cui i ragazzi possano sentirsi a casa e vivere serenamente. Una realtà stimolante per crescere e per favorire con l’altro, una casa che accoglie la famiglia intera, con i suoi bisogni e le sue esigenze. Offre diversi tipi di attività: laboratorio di cucina, laboratorio di falegnameria, laboratorio di pittura e arte, musicoterapia, attività di fattoria con la cura di animali , pet terapy, coltivazione di ortaggi ed educazione ambientale, laboratorio di attività motoria, inserimento protetto in contesti lavorativi del territorio.
Informazioni: Fondazione Trentina per l’autismo Onlus-Mezzolombardo, via Degasperi 51
info@fondazionetrentinaautismo.it-www.fondazionetrentinaautismo.it
“Cs4”
Cooperativa di Solidarietà Sociale che accoglie e risponde a bisogni eterogenei evidenziati da famiglie, scuole e territorio articolando l’attività in 3 ambiti: area servizi per persone svantaggiate (disabilità psico-fisica, disturbi psichiatrici,..), area lavoro per persone svantaggiate (disabilità psico-fisica, disagio sociale) e area servizi alle scuole. Opera in sintonia con le diverse voci della rete aderendo ad essa in modo da visualizzare le possibili modalità di intervento, leggere ed interpretare i mutamenti in atto sul territorio.
Informazioni: Pergine Valsugana, via Dossetti 8-Telefono 0461 1755550
Cs4@cs4.it-www.cs4.it
“Eris-Efetto Farfalla”
Si occupa di educazione alimentare utilizzando una progettualità innovativa che punta sulle attività di laboratorio: momenti inclusivi in cui partecipano i bimbi con disabilità e non, ma anche insegnanti, genitori e nonni. Altrettanto importanti sono i servizi di supporto alla genitorialità come, ad esempio, cicli di incontri per neo genitori e l’organizzazione di diverse attività rivolte alla famiglia: spazi gioco durante le festività; animazione nei parchi cittadini; organizzazione viaggi di istruzione; gite e uscite di trekking in collaborazione con l’Associazione Nazionale Persone Down Trento e molto altro.
Informazioni: Isera, vicolo Zandonai-Telefono 348 3224497-cooperativaeris@gmail.com
“Irifor”
Il centro di Prevenzione e Riabilitazione Visiva Del Trentino, nasce nel 2008 dalla volontà di un gruppo di persone trentine non vedenti con lo scopo di realizzare un Centro provinciale destinato a persone cieche, ipovedenti e pluriminorate. Grazie anche alla collaborazione della sezione Italiana della IAPB (Agenzia Internazionale per la prevenzione della Cecità) e dell’UICI sezione di Trento (Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti Onlus), la Coop IRIFOR ha colmato la mancanza di strutture per la prevenzione, l’educazione e la riabilitazione visiva nella provincia di Trento.
Informazioni: Trento, via della Malvasia 15-Telefono 0461 1959595
segreteria@irifor.it-www.irifor.it
“Iter”
Cooperativa sociale caratterizzata da un centro diurno che ha scelto di specializzarsi nell’area dell’ intervento occupazionale di persone con disabilità, credendo fortemente nella valenza terapeutica e riabilitativa del lavoro, con proposte diversificate che tengano conto delle capacità delle singole persone inserite. La cooperativa ITER offre agli utenti altre proposte di laboratorio in cui possano essere mantenute abilità precedentemente acquisite o possano essere stimolate abilità che migliorano la capacità e l’autonomia. Ù
Informazioni: Rovereto, via Lungo Leno Destro 2-Telefono 0461 436666
Cooperativa.iter@dnet.it-www.cooperativa-iter.it
“La Rete”
Opera dal 1998 per migliorare il benessere e la qualità della vita delle persone con disabilità e delle loro famiglie. La cooperativa offre professionalità e servizi diversificati e personalizzati di accompagnamento per gli utenti e le loro famiglie, promuove percorsi e cultura di inclusione sociale delle persone con disabilità, organizzando azioni di informazione, sensibilizzazione e coinvolgimento della comunità e attraverso la promozione del volontariato e della cittadinanza attiva.
Informazioni: Trento, via Taramelli 8/10-Telefono 0461 987269
mail@cooplarete.org
“Eliodoro”
Gestisce servizi socio-assistenziali, educativi e di accompagnamento nel mondo del lavoro per persone in situazione di difficoltà, disabili e non, che necessitano di un supporto educativo, formativo o emotivo, per fare emergere le potenzialità lavorative, accrescere le autonomie relazionali, comunicative, di movimento, emotive. Gestisce servizi e supporto anche per le famiglie delle persone prese in carico. Persegue questi obiettivi attraverso vari servizi: il Centro Formativo, tirocini formativi in aziende del territorio col supporto dell’educatore, il Centro Socio-Educativo Intreccio, il Servizio di educativa domiciliare, il Progetto C’entro anch’io per le famiglie, le Collaborazioni con l’Agenzia del Lavoro.
Informazioni: Riva del Garda, via Venezia 46
eliodoro@eliodoro.it-www.eliodoro.it
“Grazie Alla Vita”
Nasce per rispondere al bisogno di cure e accoglienza di persone con disabilità psico-fisica. Attualmente offre i seguenti servizi: un Centro Socio Educativo e Centro Socio Occupazionale, con diverse attività finalizzate al conseguimento degli obiettivi proposti nella programmazione individuale, lavorando per potenziare le autonomie sia personali sia sociali; la Comunità Alloggio, che risponde al bisogno delle persone disabili e dei loro famigliari nelle situazioni in cui non vi siano le condizioni di permanenza in famiglia, offrendo un’adeguata accoglienza residenziale per il periodo necessario; il Servizio di Assistenza Scolastica a studenti con disabilità certificati.
Informazioni: Mezzolombardo, Via Dei Morei 41-Telefono 0461 601057
info@grazieallavita.it-www.grazieallavita.it
“Gsh”
Il Gruppo Sensibilizzazione Handicap nasce da un’esperienza di volontariato di matrice cristiana e si evolve nel tempo con la strutturazione di una pluralità di servizi professionali a persone con disabilità psicofisica e sensoriale. Gestisce un pacchetto completo di servizi socio-assistenziali ed educativi, promuove attività volta alla promozione di determinate abilità motorie e cognitive e altre di carattere ludico ricreativo, promuove e coordina diversi programmi di intervento e di animazione nel territorio ed è attore significativo nelle locali politiche sociali a favore delle persone con disabilità.
Informazioni: Cles, via lorenzoni 21-Telefono 0463 424634
info@gsh.it
“Handicrea”
Ha l’obiettivo di diminuire le situazioni di emarginazione presenti nella società che portano le persone con disabilità a subire conseguenze derivanti anche dall’inadeguatezza dei servizi esistenti, delle strutture e della cultura spesso inappropriata. Dal 2003 una delle principali attività della Cooperativa è lo Sportello Handicap che HandiCREA gestisce in convenzione con la Provincia Autonoma di Trento e che fornisce informazioni circa l’offerta prestazioni rivolte alle persone in situazione di handicap, ausili, ricettività delle strutture turistiche, percorsi e attività per il tempo libero, trasporti percorribilità dell’ ambiente esterno, ecc. HandiCrea cerca di contribuire all’eliminazione delle barriere architettoniche e culturali, consentendo alle persone di segnalare bisogni e disservizi, promuovendo iniziative di sensibilizzazione guide per tutti con informazioni rispetto alla fruibilità dei luoghi pubblici e privati.
Informazioni: Trento, via San Martino 46-Telefono 0461 239396
info@handicrea.it-www.handicrea.it
“Il Bucaneve”
Il Bucaneve promuove delle qualità delle persone con disabilità psichica o fisica e delle loro famiglie e ne favorisce ola partecipazione alla vita sociale attraverso le attività proposte nei Centri Diurni di Storo, Rango, Bersone e nella Comunità Residenziale Temporanea di Bersone. Inoltre la cooperativa stimola la comunità e le istituzioni affinchè si riprendano cura delle persone con disagio e promuovano la loro piena integrazione sociale lavorativa. A tal scopo il Bucaneve collabora con le istituzione ed altre organizzazioni del privato sociale alla programmazione delle politiche sociali alla progettazione dei servizi: Fa attualmente parte del consorzio di cooperative Impresa Solidale.
Informazioni: Storo, via Sant’Andrea 7-Telefono 0465 296884
info@bucaneve.tn.it-www.impresasolidale.tn.it
“Il Ponte”
Progetta ed eroga servizi alla persona con disabilità sin dal 1985. Le caratteristiche dell’utenza variano a seconda dei servizi e dei progetti, ma la maggior parte delle persone che frequentano il centro diurno è composta da adulti con disabilità psicofisica, con livelli diversi di gravità. Oggi l’attività si svolge presso tre centri socio-educativi, a Rovereto e ad Ala, a cui sin aggiungono servizi di sostegno scolastico e psicologia scolastica, un servizio psico-educativo per bambini, adolescenti e giovani adulti con disturbo dello spettro autistico, un progetto per l’inclusione lavorativa per adolescenti con disturbo dello spettro autistico ad alto funzionamento ,servizi per la gestione del tempo libero estivo. Le persone accolte provengono da tutto il contesto provinciale, ma in particolare dal comune di Rovereto, dal comprensorio della Vallagarina, dal comprensorio dell’Alto Garda e dal comune di Trento.
Informazioni: Rovereto, via Domenico Udine 57-Telefono 0464 438595
info@ilponterovereto.it-www.ilponterovereto.it
“Kaleidoscopio”
E’ un’impresa sociale che può definirsi atipica, in quanto non è specializzata in un’unica tipologia di utenza. Opera per perseguire l’interesse generale della comunità alla promozione umana ed alla integrazione dei cittadini, con l’obiettivo di progettare e realizzare servizi alle persone ed alle comunità. Tra i servizi offerti alle persone in condizioni di ridotta autonomia, Kaleidoscopio eroga le prestazioni di assistenza domiciliare e accompagnamento.
Informazioni: Trento, via Sommarive 4-Telefono 0461 816036
info@kaleidoscopio.coop-www.kaleidoscopio.coop
“LA RUOTA”
Cooperativa di solidarietà sociale nata dalla coscienza di quanto la mobilità per persone con disabilità, che non possono spostarsi autonomamente, sia ad oggi un diritto da garantire e difendere. Si rivolge sia ai privati sia alle istituzioni (come le scuole, le APSP…) con un parco di 38 pulmini completamente accessoriati per ogni esigenza. Accanto al servizio di trasporto per persone con disabilità e i loro familiari, la cooperativa offre il trasporto per gite di gruppo e viaggi organizzati e promuove iniziative di animazione socio-culturale finalizzate alla sensibilizzazione sui problemi dell’handicap e lla creazione di momenti di socialità con persone in condizione di emarginazione.
Informazioni: Trento, via Giancarlo Maroni 13 – Telefono 0461 824633
prenotazioni@laruota.coop – www.laruota.coop
“LABORATORIO SOCIALE”
La Cooperativa mira a migliorare il benessere delle persone con disabilità, sviluppando e gestendo servizi diurni all’interno dei quali si svolgono attività occupazionali di tipo artigianale e lavori per conto di terzi. individua modelli di comunità alloggio per gli utenti con bisogno di residenzialità. A compendio delle attività occupazionali vengono organizzate attività che contribuiscano al benessere generale e al miglioramento della qualità di vita, quali attività motorie, momenti di svago e socializzazione, attività di mantenimento delle competenze scolastiche e attività individualizzate specifiche.
Informazioni: via Unterveger6 – Telefono 0461 421298
www.laboratoriosociale.it
“SENZA BARRIERE – ONLUS”
Cooperativa Sociale nata dalla volontà di un gruppo di persone con disabilità visivi e di sviluppare e produrre supporti multimediali accessibili a tutti. I supporti video, audio e di stampa per l’informazione e la comunicazione multimediale, sempre più accattivanti e ipertecnologici, stanno portando i disabili sensoriali a una lenta e inesorabile esclusione dal loro utilizzo. Per questo la Senza Barriere ONLUS, grazie al proprio Polo Multimediale e ad operatori professionalmente qualificati, anche disabili, è in grado di progettare e produrre senza fini di lucro per istituzioni, enti, associazioni, aziende e privati supporti multimediali che rispondono alle esigenze comunicative di tutti.
Informazioni: Scurelle, località Prai de Ponte 1 – telefono 0461 780165
info@senzabarriere.org – www.senzabarriere.org
“VILLA MARIA”
La Cooperativa Sociale intende contribuire alla costruzione di comunità accoglienti, dove i cittadini con disabilità possono essere parte attività, protagonisti di una socialità fatta di diritti e doveri, abitando il territorio con il miglior livello di autonomia, indipendenza ed autodeterminazione consentiti dalla propria condizione di salute. Si propone di realizzare il benessere psicofisico degli utenti accolti e la loro dimensione sociale, valorizzando il loro essere in primo luogo persone con bisogni, diritti e dignità al pari di qualsiasi cittadino. Accoglie in forma residenziale e diurna persone adulte con disabilità psicofisica medio-grave, grave o gravissima. I servizi che mette a disposizione sono: strutture sanitarie e residenziali (2), Comunità Alloggio sul territorio (9) e centri socio-educativi (3).
Informazioni: Calliano, via Castelbeseno 8 – Telefono 0461 387800
segreteria@coopvillamaria.org – www.coopvillamaria.it