ALTO CONTRASTO -a +A

IRIFOR e Inter insieme per “Dark on the road”

(tratto da “Sesto Senso” – settembre 2013)

Sabato 20 luglio 2013, in tarda mattinata, è stata ufficialmente inaugurata, a cura della Cooperativa Sociale IRIFOR del Trentino Onlus, “Dark on the road”, la nuovissima roulotte (unica in Italia) appositamente attrezzata a bar al buio itinerante. A caratterizzare maggiormente l’evento, rendendolo ancora più prestigioso, è stata la presenza di una disponibile delegazione della squadra di calcio dell’Inter in ritiro a Pinzolo, che ah coadiuvato il Presidente della Cooperativa Ferdinando Ceccato nel taglio del nastro, rigorosamente nero azzurro. L’imponente mezzo, parcheggiato vicino all’Hotel sede del ritiro della compagine meneghina, ha accolto nel buio assoluto i vari atleti che, accompagnati dal team manager Ivan Cordoba, hanno così provato l’esperienza de “Il sapore del buio”, aiutati da camerieri non e ipovedenti.
Tra i giocatori saliti a bordo erano presenti: Cambiasso, Guarin, Nagatomo, Palacio, Juan Jesus, Campagnaro, Andreolli, Longo, Obi, Donkor e Olsen. È stato un incontro intenso e coinvolgente per entrambe le parti. Dopo aver messo alcune esperienze a confronto si è preso atto di come il buio incida in maniera diversa in ognuno di noi. I famosissimi ospiti, i quali hanno consumato solo ed esclusivamente acqua minerale naturale, sono rimasti favorevolmente impressionati dalla spigliatezza e dalla sicurezza con le quali il personale provvedeva alla bisogna; unanime, a questo proposito, il rammarico sul fatto che molte delle capacità in possesso di persone con difficoltà visive rimangano sconosciute alla maggior parte della gente. L’auspicio, inoltre, è stato quello che questo appuntamento possa portare fortuna per la prossima stagione.
La Cooperativa IRIFOR aumenta ancor più le proprie attività con questo tipo di iniziativa, che consentirà di percorrere l’intero territorio provinciale e non solo, per far conoscere l’esperienza dell’oscurità ai fruitori di questo ambiente così particolare che regala la possibilità di vivere forti emozioni.
(Walter Faes)