ALTO CONTRASTO -a +A

Modalità di accesso

La Cooperativa Sociale IRIFOR del Trentino Onlus rappresenta un punto di riferimento per le persone affette da patologie visive, garantendo le prestazioni di prevenzione, assistenza e riabilitazione al fine di incrementare la capacità di controllo dell'individuo sulla sua salute e sulla gestione della sua disabilità e di migliorare la qualità della vita dell'individuo e della sua famiglia.
L'attenzione all'utente e al contesto familiare, scolastico, lavorativo e socio-sanitario è garantita attraverso un approccio globale ed interdisciplinare fondato sul lavoro di equipe e di rete.

Prestazioni sanitarie

Il Centro Provinciale di Prevenzione e Riabilitazione per ciechi e ipovedenti è accreditato dal Servizio Sanitario Provinciale per le funzioni ambulatoriali di oculistica e di attività di riabilitazione per ciechi e ipovedenti (P.A.T. - Det. Dirig. n. 43 di data 21 marzo 2014).
La segreteria a seguito del primo contatto fisserà gli appuntamenti per la valutazione multidisciplinare del caso. Al primo colloquio è necessario portare la documentazione medico-sanitaria già in possesso, oltre alla proposta dello specialista. Nel caso in cui sia già riconosciuta un'invalidità, è opportuno portare il certificato di invalidità civile/cecità civile, l'eventuale certificazione in base alla legge 104/92, la tessera sanitaria e un documento di identità.
I residenti in Trentino possono accedere al Centro con impegnativa dell'Oculista Specialista pubblico per:
Se l'invio è effettuato dal Servizio Sanitario Provinciale le prestazioni sono gratuite, dietro pagamento del ticket o con esenzione dallo stesso, per gli aventi diritto.
La valutazione è finalizzata alla stesura di un Progetto Riabilitativo Assistenziale Individualizzato (PRAI) e comprende la visita oculistica, la visita ortottica, il colloquio psicologico e tutti gli accertamenti strumentali utili a valutare il residuo funzionale (campimetria, topografia corneale, tomografia coerenza ottica-oct, microperimetria). Recandosi dal medico di base o dal pediatra con il PRAI, sarà possibile richiedere una nuova impegnativa per accedere a:
Eventuali ulteriori prestazioni non previste dal ciclo riabilitativo sono a carico dell'utente.
Al termine della riabilitazione, ci sarà una rivalutazione (codice 95.36.7) da parte dell'equipe con la stesura di un nuovo PRAI.
Per accedere ai servizi del Centro è necessario l'appuntamento.

Altre prestazioni

Per tutte le altre prestazioni (indicate nel capitolo "Prestazioni offerte"), è possibile accedere: